domenica 30 agosto 2009

Gelosia capitolo 1 seconda parte

Squadra speciale Lipsia
Pairing:Jan-Miguel
Rating:NC17 nei prossimi capitoli
I personaggi non mi appartengono, mi limito a fantasticare su questi stupendi commissari tedeschi.

Il giorno dopo la tensione tra i due poteva tagliarsi con un coltello, Jan era seduto alla sua scrivania, una matita tra le dita e l’aria di chi sta per crollare da un momento all’altro. Miguel era appoggiato allo scaffale con le braccia incrociate al petto. Haio blaterava qualcosa sull’urgenza di scoprire l’assassino, poi si rivolse a Miguel “Hai scoperto qualcosa in quel bar? Più il tempo passa e maggiore è il pericolo che qualche altro ragazzo possa essere aggredito”
“Il barista sembra non sappia nulla, mi ha parlato delle aggressioni, ma niente che non sapessimo già”spiega lanciando qualche occhiata furtiva a Jan che sembrava non stesse ascoltando neanche una parola.
“E tu, Jan?”il loro capo si voltò verso il biondo che alzò la testa di scatto e lo fissò “Come?”
“Cosa hai scoperto al bar?”ripeté l’uomo stupito della sua distrazione, di solito aveva un comportamento irreprensibile.
“Niente di utile”rispose seccato.
“Io penso che quel barista sappia più di quello che dice”intervenne Miguel “lo indurrò a fidarsi di me, lo farò parlare”
“Non ne avevamo alcun dubbio”mormorò Jan.
Miguel gli lanciò un’occhiata di fuoco e Hajo domandò “Cosa intendi dire?”
“Sì, Jan, cosa intendi dire?”gli fece eco il moro.
“Che il nostro Miguel ha avuto un incontro molto ravvicinato con quel tipo”rispose allusivo.
Haio si voltò verso di lui che arrossì leggermente “Mi sono calato nella parte, ho cercato di farlo parlare”si giustificò.
“Bene”disse il superiore “Voglio risolvere questo caso al più presto, conto su voi due”e uscì senza aggiungere altro.
Jan restò seduto al suo posto, Miguel lo fissò per qualche istante, poi gli si avvicinò “Cosa diavolo hai? Ce l’hai con me per qualche motivo?”
“Perché dovrei?”
“Non lo so, te lo sto chiedendo”appoggiò le mani alla scrivania e si sporse verso di lui “è da ieri sera che sei così”
“Non ho niente, Miguel”negò, ma glielo leggeva in faccia che stava mentendo.
“Sei un pessimo bugiardo, Jan”
“Lasciami stare, non sono dell’umore adatto per le tue storie”alzò lo sguardo verso di lui e si perse in quelle pozze scure che tanto turbavano il suo animo.
“Cosa ti sta accadendo?”gli domandò, era preoccupato.
Il biondo sospirò senza staccare gli occhi dai suoi, poi mormorò “Questo caso…”
“Cosa? Sei in questo stato per un semplice caso?”
“Sì, vedi, il fatto di andare in quel locale, fare finta di essere una coppia, io non so se…”balbettò leggermente.
L’espressione di Miguel s’indurì, era questo allora il problema? Dover fingere di essere il suo compagno? Provò un dolore in pieno petto e non riuscì a mascherare la sua delusione “Non preoccuparti, ci tornerò da solo”
“Per fare i tuoi comodi con quel tipo?”Jan scattò in piedi, la gelosia lo stava torturando.
“Se servirà risolvere il caso, sì”gli occhi neri di Miguel fiammeggiarono.
Jan spalancò la bocca incredulo, gli occhi azzurri lo fissarono tristemente.
Miguel si rese conto del suo cambiamento e accorciò le distanze avvicinando il viso al suo “Jan, io…”
L’altro distolse lo sguardo, era furioso, deluso, disperato, ma non voleva che lo capisse.
“Jan, guardami”gli sfiorò una guancia.
“Lasciami stare, Miguel”sgusciò via, prese la giacca dalla poltrona e uscì.
Miguel imprecò, era la seconda volta che andava via senza fornirgli una risposta plausibile. Possibile che il pensiero di fingersi il suo fidanzato lo disgustasse tanto? Ferito, strinse le labbra, era deciso ad andare fino in fondo. Doveva scoprire cosa stesse passando per la testa a quello zuccone.

3 commenti:

giusi-poo ha detto...

Faccio veramente tanta fatica a fare un commento 'sereno' e 'al di sopra delle parti' trattandosi di Jan e Miguel. Bella la scena del commissariato, sembra proprio di vederli, e poi Jan scazzato, allucinante quanto è sexy!! Sicuramente Miguel o è un po' confuso o ingenuo, perché va a pensare che Jan nn vuole fingersi il suo ragazzo perché ha qualcosa contro di lui e non, come mi pare lampante, perché quella possibilità lo attrae non poco ma, in ogni caso, la teme. Sicuramente i nostri eroi ne verranno a caso... posta ancora!!!!

Jivri'l ha detto...

Ehehe...Giusy mi sta svenendo, Ale! Secondo me ama proprio questa fic, ma anche a me ha già catturato^^

Alex G. ha detto...

Sono contenta vi piaccia. Anche a me ha preso molto.