venerdì 19 giugno 2009

Notte magica all'Olimpico

16 giugno 2009

Notte magica in compagnia dei Depeche mode. Cosa dire di questo gruppo tranne che dal vivo ha la capacità di unire migliaia di persone e di renderli tutti fratelli nel segno della grande musica. Non era la prima volta che andavo ad un loro concerto, ma devo ammettere che questo è stato molto più bello e coinvolgente. Non so se è dipeso dal fatto che ero con delle amiche che hanno la mia stessa passione o che eravamo sul prato invece che sulle tribune, so soltanto che per me è stato magnifico e che sono stata felice di aver condiviso questa serata con delle persone che come me seguono questo gruppo da tempo.
la prima volta che ho sentito parlare dei DM è stato nel lontano 1987-88 quando ho comprato il loro album "Music for the masses"in musicassetta ed è stato subito amore, da allora li ho sempre seguiti comprando tutto quello che riuscivo a trovare su di loro e seguendo anche le loro carriere soliste. I Depeche mode hanno condizionato la mia esistenza e ora, a distanza di 20 anni mi ritrovo a parlare di un loro concerto. In due ore di musica hanno suonato canzoni nuove e grandi successi, come Strangelove, Marster and servant, Fly on the windscreen, Stripped e tante altre fino alla meravigliosa Personal jesus che abbiamo tutti cantato a squarciagola fino a non avere più voce. Hanno eseguito anche qualche pezzo dell'ultimo cd "Sounds of the Universe" come Wrong, Peace e In chains con la quale hanno aperto lo show.
In conclusione questa sera è stata un'esperienza meravigliosa e sono contenta di averla condivisa con le mie amiche e che attendo con ansia il prossimo tour.

2 commenti:

Jivri'l ha detto...

Dei DM non so molto, conosco alcune loro canzoni, ma non posso certamente affermare di seguirli, tuttavia sono davvero contenta per te che ti sei divertita.^__^

giusi-poo ha detto...

Il tempo passa ma i depeche mode non deludono mai. Bellissima serata. Siamo state propro bene. Siamo state proprio bene...